Monoteismo

Da CristianPedia.
Jump to navigation Jump to search

Per monoteismo (dal greco μόνος, "unico, solo" e θεός, "dio") si intende la fede in una sola divinità identificata, in lingua italiana, con il termine Dio.

Le religioni che propriamente hanno questa definizione sono, in ordine di apparizione storica:

Più propriamente, però, i monoteisti attribuiscono connotati di "personalità" al proprio Dio, tali da differenziarlo dalle altre divinità, che non sarebbero altro che semplice creazione umana (monoteismo esclusivo) o altre forme dello stesso Dio (monoteismo inclusivo).

Spesso si è avuta un'evoluzione: da un culto di tipo enoteistico, dove i fedeli accettano l'esistenza di altri dei stranieri, ma adorano solo ed esclusivamente il loro Dio, a quello monoteistico.

Quanto scritto sopra riporta Wikipedia ( it.wikipedia.org).

Con un po' di discernimento, si può dire che le religioni monoteistiche "classiche" (nate prima del 1989, data di inizio della globalizzazione) ed attualmente esistenti sono 6:

ad esse si può aggiungere:

Di queste, le prime 2 sono vere e formano la tradizione giudaico-cristiana (l'unica vera); 2 (Islam e Bahaismo) sono false, ma riconoscono Abramo ed hanno (soprattutto l'Islam) molti elementi di verità (ripresi dalla tradizione giudaico-cristiana scopiazzata da Maometto); 2 (cioè il Sikhismo e lo Zoroastrismo) non sono abramitiche, seppur la prima è imparentata con l'Islam.

Pagine correlate