Numerologia

Da CristianPedia.
Jump to navigation Jump to search

Per "numerologia" si possono intendere 2 cose:

  1. la "scienza" magica che vede un valore qualitativo dei numeri;
  2. la branca della teologia, a cui Michele Guglie fa riferimento in "Cenni di numerologia e suoi limiti", che basandosi su valutazione teologiche e matematiche divide i numeri in "fausti" ed "infausti".

In "Cenni di numerologia e suoi limiti" Michele Guglie:

  1. dice qual è la coppia di numeri più "fausti" e i 2 numeri più "infausti" (fra cui lo 0);
  2. dice che 4 delle 10 cifre sono fauste e 6 sono infauste (ma indica solo le 2 più fauste e le 2 più infauste).

Contestualmente dice che:

  1. tutti i numeri, al di là della loro fausticità o meno, sono giustificati dall'Infinito (concetto matematico che è l'equivalente del concetto teologico di Dio);
  2. non vuole che la numerologia si sviluppi, cioè che rimanga "esoterica" nel significato etimologico del termine, perché ciò porterebbe ad un rapporto superstizioso coi numeri e ciò intralcerebbe i commerci e provocherebbe problemi nell'ambito delle Scienze logiche, delle Scienze naturali e delle Tecniche o Scienze Applicate.

Pagine correlate

Bibliografia

"Cenni di numerologia e suoi limiti", Michele G., Lulu, Morrisville 2022.